Test finali per una coupé da sogno, attesa per fine 2015: con 370-400 CV diventerà “l’anti” Porsche Cayman GT4

Già ci ha stuzzicato immaginarla, ma dopo averla vista (e sentita) girare al Nürburgring rischia di diventare seriamente la nostra nuova ossessione! Parliamo della BMW M2 protagonista dei due video che vi proponiamoin fondo all'articolo, girati di recente sulla pista tedesca dove i muletti di sviluppo stanno effettuando la messa a punto. Una macchina che nel titolo abbiamo definito “perfetta” per il suo mix di dimensioni, pesi e meccanica, visto che per la versione sportiva della compatta coupé tedesca si parla di una potenza compresa tra i 370 e i 400 CV (per non avvicinarsi troppo ai 431 CV della BMW M4), tirati fuori dal 6 cilindri in linea 3.0 turbo della M 235i - incattivito a dovere dal reparto M -, sempre montato davanti e abbinato alla trazione posteriore attraverso un cambio che si spera non sia solo a doppia-frizione come quello che sembrano avere i prototipi che stanno macinando chilometri in circuito. Un osso duro anche per la Porsche Cayman GT4 questa M2, la cui presentazione è attesa per la fine del 2015, con la produzione che dovrebbe partire a febbraio 2016 e un prezzo di listino stimabile intorno ai 60.000 euro.


Si tratta - come il modello da cui raccoglie l’eredità, la BMW 1M coupé - di riallacciarsi alla ricetta di potenza e agilità delle BMW M3 a 6 cilindri e della sua guida. Ecco perché secondo le indiscrezioni che circolano in rete la M2 dovrebbe essere offerta anche con il cambio manuale, offrendo ai più nostalgici, ai puristi, un’esperienza ormai rara sulle sportive. D’altronde, anche la versione più cattiva della Cayman ha 3 pedali con cui avere a che fare. Anche gli amanti dei traversi di potenza dovrebbero star tranquilli, visto che tutte le ultime BMW M sono dotate di differenziale autobloccante meccanico attivo a controllo elettronico, mentre come prestazioni si può pensare che il tempo nello 0-100 km/h si avvicinerà ai 4,5 secondi, a metà strada tra lo scatto di una M 235i e quello di una M4. Non è escluso, infine, che gli ingegneri M abbiano previsto anche una versione a trazione integrale M2 xDrive, per contrastare l’altra coupé tedesca che arriverà sul mercato: l’Audi TT RS.



BMW M2 | Test in pista al Nürburgring




La nuova BMW M2 nei test di messa a punto al Nürburgring. E' l'erede della 1M Coupé, oltre che la sorella minore della BMW M4, ed è basata sulla M235i. La Porsche Cayman GT4 ha una rivale.

BMW M2 | Il sound al Nürburgring




I migliori passaggi (e sound) della BMW M2 provata al Nürburgring durante i test della fase di collaudo.

BMW Serie 2 Coupé, le prime foto della M235i

Foto di: Fabio Gemelli