Dopo il debutto di Ginevra, la smart per 4 “rinforzata” trova conferma a Shanghai

Oltre alla combinazione grigio grafite/nero (della cellula Tridion), che abbiamo visto al Salone di Ginevra, per la forfour crosstown edition ci sarà una vasta gamma di colori e, soprattutto, questa versione non resterà un esperimento da salone dell’auto. Il modello "suvvizzato" della versione a 4 posti della smart si farà. Spinta dal motore da 90 CV, ha consumi dichiarati - secondo ciclo NEDC - di 4,3 l/100 km, pari ad emissioni di 99 g/km di anidride carbonica.


La forfour crosstown edition offrirà di serie il pacchetto Urban Style, comprensivo, tra gli altri, di cerchi in lega bruniti da 16" con pneumatici 185/50 davanti e 205/45 dietro, profili neri attorno ai passaruota, terminale di scarico cromato, volante a tre razze in pelle con comandi e pedaliera sportiva. Non mancano inoltre l’interfaccia Bluetooth, gli ingressi aux e usb, il climatizzatore automatico e la possibilità di audio streaming. Per migliorare visibilità e look ci sono le luci diurne a led e i fendinebbia con funzione cornering. Curiosa, invece, la scelta di smart di ribassare l’assetto: ok, si tratta solo di 10 mm, ma di solito queste versioni sono rialzate.

Smart forfour crosstown edition, si dà arie da SUV

Foto di: Adriano Tosi