La nuova SUV di Zuffenhausen arriverà tra le fine del 2017 e l'inizio del 2018; sarà più leggera e più sportiva

Non è un mistero che il mercato dei SUV sia quello in più rapida evoluzione e che si stia ingrandendo velocemente, soprattutto nel settore dei modelli più piccoli. Ma anche nei SUV “full-size” la competizione è serrata e nessuno vuole rimanere indietro. Per questo, sebbene la Cayenne attuale sia stata aggiornata solo nel luglio 2014, Porsche sta già preparando un ulteriore upgrade, che potrebbe anche essere la terza generazione. La Cayenne di seconda generazione, cioè quella attualmente in vendita, è datata 2011 e non sfrutta la nuovissima piattaforma a motore longitudinale MLB portata al debutto dall'Audi Q7 e su cui si basa anche la Bentley Bentayga. Che arrivi a fine 2017 o a inizio 2018, comunque, la futura Cayenne è già su strada per i test, come dimostrano le nostre foto spia.


Nuova piattaforma


La carrozzeria è ancora quella del modello attuale, perché le modifiche maggiori si trovano sottopelle, proprio a partire dall nuova base tecnica. Ma la Cayenne ne utilizzerà una versione accorciata, perché Porsche ha deciso di mantenere la linea di non offrire una versione a 7 posti, considerata non in linea con le caratteristiche sportive del marchio. Così, grazie al mix di alluminio, fibra di carbonio e acciai alto-resistenziali, la nuova Cayenne sarà più leggera di almeno 100 chili rispetto all'attuale, ma allo stesso tempo più rigida, una caratteristica essenziale, considerata la sportività dell'auto.


Design più dinamico


Quanto al design, la prossima Cayenne subirà influenze sia dalla Macan, che dalla Panamera Sport Turismo concept, diventando quindi ancora più dinamica. Anche gli interni saranno completamente rinnovati, con un nuovo sistema di infotainment e tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida. Per quanto riguarda i motori, invece, la SUV di Zuffenhausen continuerà ad adottare unità V6 e V8, con le classiche cilindrate 3.6 e 4.0 ma avrà anche un inedito 2.9 V6 turbo, a cui si aggiungerà anche una variante ibrida. Ovviamente ci sarà anche il diesel da 3 litri a 6 cilindri, una pietra miliare nella gamma della Cayenne.

Porsche Cayenne, le foto spia della terza generazione