Il Race Truck correrà nel deserto con il nuovo motore EcoBoost 3,5 litri

Al Ford F-150 non basta essere il pick up più venduto d’America, vuole correre. E’ così che la Ford Performance ha trasformato l’F-150 Raptor, recentemente presentato al Salone di Detroit, in un Race Truck. Il terreno di sfida saranno le gare dedicate a questo tipo di veicoli ovvero le gare off-road. Equipaggiato dal nuovo motore EcoBoost 3,5 litri e forte della trasmissione a dieci rapporti (e di un telaio composito ad alta resistenza, sistema di trasferimento automatico della coppia e sospensioni racing) l’F-150 Raptor Race Truck non teme rivali.


"Questo è il veicolo maggiormente di serie che abbia mai visto nella mia carriera di costruttore di truck da corsa in Ford - ha detto Greg Foutz, proprietario di Foutz Motorsports, costruttore di camion e pilota - Anche senza ulteriori modifiche questo nuovissimo Raptor è pronto a dimostrare quanto vale nelle migliori competizioni nel deserto". Le altre modifiche all’F-150 Raptor da corsa includono: ammortizzatori e molle Fox Racing Shox ottimizzate per ottenere maggiore distanza da terra e fornire una maggiore velocità di compressione per gestire terreni estremi; roll-bar su misura; sedili MasterCraft con cinture di sicurezza a 5 punti; reti ai finestrini; barre luminose a LED; serbatoi per il carburante da corsa; GPS Lowrance e cruscotto digitale e data logger RacePak. Per saperne di più vi suggeriamo di leggere l’articolo online su OmniFurgone.it.

Ford F-150 Raptor, il pick up d’America ha fame di off road

Foto di: Eleonora Lilli