Due cigni che si baciano sono il simbolo di una delle auto di lusso più esclusive del mondo

Il cigno è un simbolo di purezza, innocenza, ma anche di amore tenero. Nell’antica Grecia è stato associato ad Afrodite e Apollo, patrono di poeti e musicisti, poiché si riteneva che prima di morire intonasse un canto di bellezza ultraterrena. Per questo Rolls-Royce l'ha scelto per caratterizzare una delle sue serie più esclusive di sempre: la Eternal Love o Amore Eterno. Di base è una Ghost, ma i dettagli sono riservati ad appena 16 esemplari. La carrozzeria è bianca come un cigno e argentata come i metalli più preziosi, mentre una sottile linea rosso scuso ne percorre tutta la lunghezza per terminare vicino ai passaruota con il simbolo di due cigni che, baciandosi, creano con i lunghi colli la sagoma di un cuore.


Lo stesso motivo è ripetuto sul battitacco e al centro del divano posteriore, dove i due protagonisti sono addirittura riprodotti in ogni dettaglio attraverso una raffinata cucitura sul pellame dei rivestimenti. Anche qui tutto è candido e l’amore passionale, quello rosso rubino, è rappresentato dalle RR sui poggiatesta, dalle cuciture a contrasto e dai rivestimenti in pelle rossa di cielo e alcuni componenti dell’abitacolo. Il prezzo è riservato, ma se qualcuno ci sta già facendo un pensierino per il 14 Febbraio si ricordi che per una Ghost “normale” ci vogliono almeno 270mila euro…

Rolls-Royce, “l’Amore Eterno” è una serie speciale

Foto di: Eleonora Lilli