Il listino base resta a 13.200 euro e la Opening Edition 1.2 69 CV è in promozione da 9.950 euro

La Lancia Ypsilon restyling che debutta al Salone di Francoforte ha cambiato la mascherina anteriore, i paraurti, il disegno delle ruote e la forma della plancia che per la prima volta ospita il display touch da 5" con sistema Uconnect, ma il prezzo base è rimasto invariato a quota 13.200 euro per la 1.2 benzina da 69 CV. Per il lancio commerciale della nuova cinque porte è valida anche la promozione della Lancia Ypsilon Opening Edition, serie speciale che fino al 30 settembre è offerta a da 9.950 euro (1.2 69 CV Silver) con rottamazione e finanziamento. Riconoscibile da fuori per il logo celebrativo sul montante centrale, la Opening Edition è disponibile negli inediti colori Avorio Chic o Blu di Blu e ha di serie cerchi in lega da 15" "Y Design" e il sistema di infotainment e navigatore Uconnect Nav.


La nuova Lancia Ypsilon si articola in una gamma di tre motori, quattro alimentazioni e nei tre allestimenti Silver, Gold e Platinum. Per salire dal Silver al Gold servono 1.600 euro aggiuntivi, esattamente come dalla Gold alla Platinum. La Opening Edition, in assenza di promozioni, ha lo stesso prezzo della Gold. A fare da base all'offerta dei motori a benzina c'è il noto 1.2 da 69 CV che in versione bifuel GPL Ecochic parte da 14.700 euro. Per i motori a gasolio si parte invece dal 1.3 Multijet 95 CV Start&Stop che in allestimento Silver costa 15.700 euro e arriva fino ai 18.900 euro della Platinum. La nuova Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir 80 CV metano Ecochic ha invece un listino base di 16.700 euro.

Fotogallery: Lancia Ypsilon, ora c’è la community Owners United