La scoperta con tetto in tela sorpresa in versione C 43 e C 63

L'unica anteprima mondiale promessa da Mercedes per il Salone di Ginevra è la nuova Classe C Cabrio, sorpresa su strada dalle prime foto spia che ci mostrano le versioni più "cattive" della gamma: Mercedes-AMG C 43 4MATIC Cabrio e C 63 Cabrio. Le immagini della prima ci mostrano la versione apribile con capote in tela della C 43 4MATIC Coupé che farà il suo esordio europeo sempre a Ginevra con il nuovo motore 3.0 V6 biturbo da 367 CV. Si tratta dello stesso propulsore proposto sulla Mercedes-AMG SLC e che sulla Classe C berlina ha oggi il nome di C450 AMG 4MATIC Sport, denominazione che sembra destinata alla scomparsa.


La seconda vettura immortalata, quella rivestita con pellicole "optical" bianche e nere è invece la punta di diamante della gamma C Cabrio, la Mercedes-AMG C 63 Cabrio dotata del noto 4.0 V8 da 476 CV che dovrebbe debuttare nella prima metà del 2016. Al lancio previsto per la fine di quest'anno sarà proposta anche la più estrema Mercedes-AMG C 63 S Cabrio con 510 CV, una velocità massima di 250 km/h (290 km/h con l'AMG Driver's Package) e un tempo di accelerazione da 0 a 100 in circa 4 secondi; il cambio sarà invece lo sportivo Speedshift MCT AMG a sette marce.

Mercedes Classe C Cabrio, foto spia firmate AMG

Foto di: Fabio Gemelli