Startech ha ritoccato il motore e preparato soluzioni inedite per gli interni

Ci sono donne che usano il rimmel senza che gli uomini se ne accorgano, eppure è grazie a quel trucco che il loro sguardo è molto più affascinante. Si potrebbe dire lo stesso del Land Rover Discovery Sport ritoccato, con molta “delicatezza”, da Startech, società tedesca specializzata proprio nel tuning delle Land Rover. L’elaborazione riguarda sia la meccanica che l’estetica. Sotto il cofano il 2.2 turbodiesel è stato arricchito di 19 CV per erogare la potenza complessiva di 207 CV e scattare da 0 a 100 km/h in poco meno di 9 secondi.


All’esterno il Land Rover Discovery Sport ci ha guadagnato spoiler per tutti i gusti, ad esempio quello anteriore ha integrate luci diurne a LED, e cerchi da 22 pollici. A bordo ci si può sbizzarrire con tanti abbinamenti diversi tra pelle e Alcantara per i rivestimenti dei sedili o fibra di carbonio o legno per arricchire l’abitacolo di materiali pregiati. Peccato però che non ci siano foto, ma che tutto in questo caso sia lasciato all’immaginazione...

Land Rover Discovery Sport, anche 19 CV in più fanno la differenza

Foto di: Eleonora Lilli