La nuova gara di regolarità coprirà 1.400 chilometri tra Sestriere e Cortina

Quattro Audi A4 pronte a percorrere 1.400 chilometri in sole ventiquattro ore. Non è uno scioglilingua, né tantomento una revisione del motivetto sui famosi 33 trentini, ma la carta d'identità della nuova gara di regolarità promossa da Audi e certificata ACI (l'endurance è iscritta nel calendario ACI Sport) per mettere alla prova la A4 Avant ed il suo 3.0 TDI tiptronic da 272 cavalli. A "sfidare" i puledri tedeschi saranno i chilometri che separano Sestriere da Cortina, che la comitiva delle quattro station wagon della Casa dei Quattro Anelli dovrà coprire in esattamente 24 ore. Una ricorrenza di "quattro" non da poco, a cui si aggiunge il nome dell'evento - alla sua prima edizione - nominato per l'appunto 20quattro ore delle Alpi.

Un nome che racchiude l'essenza della prova e delle partecipanti, ma che sottende anche le 4 "Home of quattro" che il gruppo incontrerà ed il numero di equipaggi (quattro per auto, sedici in totale) che si daranno la staffetta fra le tappe, ovviamente quattro. A guidare la A4 Avant ci saremo anche noi, che ci alterneremo con gli altri team lungo il percorso, suddiviso in un primo tratto tra Sestriere e Courmayeur, un secondo fino a Ascona in Svizzera, un terzo di ritorno in Italia fino a Madonna di Campiglio e l'ultimo conclusivo fino a Cortina d'Ampezzo. Ora di arrivo prevista: le 12.30 di martedì 16 febbraio, ma i chilometri sono tanti e ve li racconteremo uno per uno qui su OmniAuto.it e - per gli impazienti - sui nostri canali social Facebook, Twitter e Instagram.

Audi A4, la Avant pronta per la 20quattro ore delle Alpi