Porte aperte per toccare con mano la crescita del SUV coreano. Prezzo in promozione da 19.450 euro

Quando la Hyundai ix35 è arrivata in Italia nel 2010 è scoppiata nel Paese una specie di febbre che ha riempito gli ordini delle concessionarie e allungato a dismisura i tempi di consegna. Con l'arrivo della nuova Hyundai Tucson si annuncia un successo altrettanto travolgente, non fosse altro per il salto di qualità tecnico e stilistico che abbiamo toccato con mano anche nei test in anteprima di OmniAuto.it. Con il week-end porte aperte di sabato 19 e domenica 20 settembre il grande pubblico può finalmente vedere da vicino la nuova Tucson e valutarne l'acquisto sulla base di un listino che parte da 21.450 euro e fino al 31 ottobre scende a al prezzo promozionale di 19.450 euro (Tucson 1.6 GDI 2WD Classic 132 CV).


Ricordiamo che la nuova Hyundai Tucson è disponibile anche con l'altro motore a benzina 1.6 T-GDI con 177 CV e trazione integrale, pure con cambio doppia frizione 7 marce che nell'allestimento XPossible ha un prezzo base di 31.650 euro. Assai più appetibile per il mercato italiano è la gamma diesel di Tucson che si apre con la 1.7 CRDi 2WD 115 CV da 23.450 euro, passa alla 2.0 CRDi 4WD 136 CV da 27.450 euro e arriva fino alla 2.0 CRDi 4WD 185 CV cambio automatico che costa 34.950 euro.



Hyundai Tucson | La nostra prima video-prova




I crossover sono auto che non smettono di piacere, e le coreane sono auto che non smettono di migliorare. E su questa nuova Hyundai Tucson, si sente...

Hyundai Tucson, bye bye ix35