Ha pneumatici specifici Mud & Snow adatti ai fondi più difficili

Il Grip Control entra nella gamma di Citroen C4 Cactus e lo fa con una serie speciale messa a punto con uno tra i brand più importanti al mondo per il surf, l’australiano Rip Curl, presentata al Salone di Ginevra 2016. Esteticamente si riconosce per alcuni dettagli cromatici, ripresi anche negli interni, ma l’aspetto più interessante riguarda l’offerta di motricità rinforzata, associata ai motori più performanti di C4 Cactus con cambio manuale (versione PureTech 110 S&S o versione BlueHDi 100). Inoltre la Citroen C4 Cactus Rip Curl, che propone in esclusiva il sistema Grip Control, monta pneumatici specifici Mud & Snow adatti ai fondi più difficili (Pneumatici Goodyear 205/50 R17 89V - Vector 4Seasons). Il debutto è previsto a settembre con prezzi ancora da comunicare e segue il debutto di altre serie speciali di C4 Cactus, come quella Ciesse Piumini.


Il Grip Control


Il comando che rende la C4 Cactus più avventurosa offre cinque modalità di funzionamento. Si parte con la Standard per le strade del centro città ed i percorsi abituali con pattinamento ridotto, ma il Grip Control si adatta automaticamente in funzione del fondo, ad esempio “Sabbia” consente un pattinamento simultaneo delle due ruote motrici anteriori, per avanzare meglio su un fondo non compatto limitando i rischi d’insabbiamento. Poi, raggiunti i 120 km/h passa automaticamente alla modalità Standard. Per i terreni scivolosi c’è la modalità “Fuoristrada”, che funziona come un differenziale a slittamento limitato, poi raggiunti gli 80 km/h si torna automaticamente alla modalità Standard. La funzione “Neve” è quella adatta per la stagione fredda e torna alla Standard quando si raggiungono i 50 km/h ed infine, disattivare l’ESP (attivo fino a 50 km/h), c’è l’ESP off.


Serie speciale in dettaglio


Il look specifico di Citroen C4 Cactus Rip Curl prevede all’esterno il bianco dei retrovisori, delle barre del tetto e dell’adesivo lucido che accosta motivi geometrici al logo Rip Curl e firma verticalmente il parafango anteriore; e all’interno dettagli Pulp Orange per le cinture di sicurezza a contrasto con il rivestimento interno dei sedili, disponibili in tessuto Grey (di serie) o in misto Pelle/Tessuto Black (optional). Essendo basata sulla C4 Cactus Shine, la Rip Curl ha sensori di parcheggio posteriori, climatizzatore automatico, accensione automatica dei fari, sensore pioggia, sistema di navigazione, Radio monotuner, regolatore e limitatore velocità, vetri posteriori oscurati...); da segnalare tra gli optional c’è il tetto in vetro panoramico.

Citroen C4 Cactus, quella con il Grip Control è Rip Curl

Foto di: Eleonora Lilli