La speciale per Ginevra è priva di spoiler e grandi alettoni, ma sembra una GT3 RS con cambio manuale

Fra i segreti meno custoditi del Salone di Ginevra 2016 c'è la Porsche 911 R, versione speciale che sulla base delle prime foto sfuggite appare come una 911 GT3 senza alettoni, spoiler e prese d'aria, ma con il motore della GT3 RS e il cambio manuale che rende felici tutti i cultori del genere. Oltre a queste prime immagini non ci sono informazioni ufficiali sulla potenza, ma è ormai quasi certo che la 911 R abbia sotto al cofano posteriore proprio il "flat six" aspirato di 4 litri e 500 CV e non il 3.8 della GT3.


Se queste indiscrezioni saranno confermate con l'imminente presentazione della nuova 911 R ci troveremo davanti ad una celebrazione coi fiocchi per i cinquant'anni della storica 911 R, coupé da corsa che puntava tutto sulla leggerezza e l'agilità. Se la stessa filosofia è stata applicata alla nuova "R" possiamo attenderci alleggerimenti da primato, anche se la presenza di climatizzatore bizona, navigatore e sedili con rivesto misto pelle-tessuto fanno pensare di più ad un'edizione limitata celebrativa e non troppo vistosa, se si escludono le grafiche rosse.



Porsche 911 R | Salone di Ginevra 2016




Porsche 911 R, un'auto da veri appassionati, versione speciale venduta solo in 991 esemplari con motore aspirato di 4 litri e 500 CV e con il telaio della GT3 RS senza alettoni e appendici aerodinamiche.

Porsche 911 R, le prime foto [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli