Linee smussate, dentro e fuori, per un design in stile Classe C "rialzata"

Dagli spigoli della GLK alle smussature della GLC, Mercedes compie una bella giravolta, in termini di stile, con la sua SUV media. Di bianco verniciata al Salone di Francoforte la tedesca si svela per la prima volta dal vivo al pubblico. Il muso, che ricorda molto quello della Classe C, è coerente con la fiancata, il cui stile è molto più vicino a quello di una SW rialzata - complice anche il montante posteriore molto inclinato - piuttosto che a una fuoristrada compatta come nel caso della GLK.


Anche nell'abitacolo c'è una grande somiglianza con la Classe C: la plancia riprende l'impostazione con lo schermo a forma di tablet posizionato in alto, sotto al quale ci sono le ormai classiche tre bocchette circolari con contorno cromato. Ancora, tipicamente Mercedes (degli ultimi tempi) sono la console centrale inclinata e il volante dal diametro ridotto e dall'impugnatura spessa e molto sagomata. Ampio lo spazio dietro, per la testa e per le gambe, mentre solo i piedi incontrano qualche difficoltà per infilarsi sotto i sedili anteriori.

Salone di Francoforte, Mercedes indossa Swarovski [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli