Con 4,85 metri di lunghezza e 660 litri di bagagliaio, è così comoda che ci si può anche sdraiare

Lo stand di Skoda al Salone di Francoforte è tutto per lei, la Superb Wagon, ovvero una delle station wagon più spaziose del mercato e capace di offrire un ottimo rapporto qualità prezzo. Il vano bagagli, infatti, ha almeno 660 litri di capienza, che diventano 1.950 abbattendo i sedili posteriori ed è anche molto profondo mentre il listino prezzi parte da 27.000 euro. Ma il grande spazio è anche quello a disposizione dei passeggeri dei sedili posteriori, che beneficiano anche di un accessorio di classe come il comando per far avanzare il sedile elettrico anteriore destro direttamente dallo schienale, cosicché si possa azionare da dietro massimizzando lo spazio per le gambe. Sotto il cofano, poi, la scelta è ampia, partendo con il 1.6 TDI da 120 CV e arrivando fino al 2.0 TSI da 280 CV, ma il propulsore baricentrico è sicuramente il 2.0 TDI da 190 CV.

A questa Superb Wagon, ormai di Skoda è rimasto il nome. Se togliessimo per un attimo tutti gli stemmi potremmo tranquillamente scambiarla per un’Audi A4 o per una Volkswagen Passat; del resto il pianale MQB è praticamente lo stesso e ha portato a risparmiare circa 75 kg di massa complessiva. Se poi si sceglie l'allestimento top 'Laurin & Klement' (i fondatori del marchio) ci si accomoda quasi su una limousine, con l'impianto stereo Canton da 12 altoparlanti e 610 watt, i fari adattivi bi-xeno, il cruise control adattivo, le sospensioni elettroniche, il climatizzatore tri-zona e i sedili in pelle. Anche l’infotainment non è da meno, con quattro sistemi inediti tutti dotati di touchscreen e tripla connettività: Mirror Link, Android Auto e Apple CarPlay.

Francoforte, l’iper-spazio della Skoda Superb Wagon [VIDEO]

Foto di: Alessandro Vai