Presenti allo stand leggende come la 504 coupé V6 da 225 CV

Non solo auto d’epoca e moderne, ma anche miti dell’automobilismo sportivo. Ad aprire lo stand Peugeot alla Fiera di Padova è la 504 coupé V6 da 225 CV che vinse l’East African Safari nel ‘78. Portata insieme alle altre star d’epoca dal Club Storico Peugeot è una rarità che contribuisce a raccontare lo spirito agonistico del marchio del Leone. Le Peugeot erano giù sul podio dell'East African Safari nel 1958. Ne vinsero addirittura tre edizioni consecutive - fra il 1966 e il 1968 - fino all’egemonia assoluta nel 1976, quando la 504 berlina trionfò in tutti i più importanti rally-raid africani di allora. Poi fu la volta della Parigi-Dakar.


L’edizione 1987 venne vinta da una delle tre Peugeot 205 T16 Grand Raid schierate al via (era quella pilotata dal campione Ari Vatanen, che aveva il numero di gara “205”). A luglio 1987 fu pronto il telaio C226, proprio l’esemplare che si potrà vedere quest’anno ad Auto e Moto d'Epoca 2015, ma l'apoteosi arrivò alla Dakar del 1990: primo Vatanen, secondo Waldegaard entrambi su 405 T16, terzo Ambrosino con una 205 T16, mentre la seconda 205 T16 arrivò 11a, a coronamento di quattro anni di dominio assoluto. Al Rally Dakar 2015 ha esordito la nuova Peugeot 2008 DKR, già prima e seconda al China Silk Road Rally dopo 5.442 chilometri di gara. Ma tutto è già pronto per la sfida del Rally Dakar 2016.

Peugeot, festa a Padova per i 30 anni di Turbo 16

Foto di: Fabio Gemelli