Fra un mese e mezzo conosceremo il listino. OmniAuto.it la proverà entro fine aprile

Dell'Alfa Romeo Giulia, quella "normale" che ha appena debuttato al Salone di Ginevra, sappiamo ormai quasi tutto, dalla gamma alle motorizzazioni benzina e diesel che rappresentano il cuore dell'offerta, ma ancora ci mancano i prezzi. Qui a Ginevra ci è stato detto che il 15 aprile sarà ufficializzato il listino della nuova Giulia e che entro la fine di aprile saremo in grado di provarla su strada. Ancora poche settimane e OmniAuto.it potrà raccontarvi come va l'Alfa Giulia sia con il motore 2.0 TBi turbobenzina da 200 CV che con il turbodiesel 2.2 JTDm da 150 CV e 180 CV, facendo un "pensierino" ai 510 CV della Giulia Quadrifoglio.

Nel frattempo vi offriamo la possibilità di scoprire da vicino la Giulia esposta in terra elvetica, confrontare la già conosciuta Quadrifoglio con la versione "base" che monta cerchi da 16", oppure la Giulia Super in una delle tredici tinte previste o i pacchetti di personalizzazione Lusso e Sport. Entrate con il nostro video in anteprima nell'abitacolo della Giulia che fra poco troveremo in concessionaria per vedere come è fatta, che materiali e che rivestimenti interni sfoggia la berlina italiana più attesa degli ultimi anni, l'Alfa del rilancio. Insomma, buona esplorazione della nuova Giulia!

Alfa Romeo Giulia, le impressioni dal vivo a Ginevra [VIDEO]