La Hyundai pepata arriverà a novembre a Las Vegas

La versione coupè della berlina premium di Hyundai, la Genesis lanciata nel 2014 in Italia, ancora deve arrivare nel Bel Paese, ma negli Stati Uniti è già in vendita. C'è però chi non si è accontentato della versione di serie ed ha deciso di aggiungerle un po' di pepe: stiamo parlando del tuner ARK Performance che si presenterà al SEMA Show, il Salone dell'auto di Las Vegas aperto al pubblico dai primi di novembre, con una Genesis Coupé modificata a puntino per raggiungere i 500 CV di potenza massima. La ARK Performance Solus Genesis Coupé ha convinto anche Hyundai, che ha affermato: "Potrebbe competere spalla a spalla con le rivali più importanti da tutto il mondo, come la BMW M4 e la Lexus RC F". Per competere ad armi pari, ARK ha modificato il V6 "Lambda" originale portandolo da 3.8 a 4.0 litri, aggiungendo inoltre un supercharger Rotrex, governato da un cambio manuale a sei rapporti.

La trazione posteriore di Hyundai è stata ritoccata anche nell'estetica. ARK ha montato un body kit "Solus" ispirato alle corse, lo spoiler Legato e uno splitter frontale in fibra di carbonio APR Performance, che allargano la Genesis e la ridisegnano. Sono stati però ripensati anche gli interni e la plancia, impreziosita da elementi in fibra di carbonio ed un volante da vera sportiva. "Lo chassis è ben bilanciato e facilmente modificabile - dice Kevin Bentley, Marketing e Sales Manager di AKR Performance -, permettendoci di creare questo aspetto ribassato e aggressivo, mantendendo intatto il look pulito che stavamo cercando".

Hyundai Genesis Coupé restyling