La seconda generazione della wagon inglese verrà mostrata il 14 giugno e avrà uno stile filante come la berlina

Jaguar sponsorizza da alcuni anni il prestigioso torneo di tennis organizzato a Wimbledon, in Inghilterra, uno fra i quattro al mondo più conosciuti e ambiti dai giocatori. Non è un caso quindi se la Jaguar XF Sportbrake viene mostrata in anteprima con una livrea ispirata alle palline da tennis, disegnata per mascherare le forme ed i particolari esterni della carrozzeria: la variante station wagon della berlina XF apparirà senza camuffature mercoledì 14 giugno, nel corso di una presentazione in grande stile organizzata insieme al forte tennista inglese Andy Murray. Fino ad allora la XF Sportbrake dovrà restare mascherata, nonostante abbia intrapreso un lungo viaggio che la porta ad attraversare per interno il Regno Unito.


Jaguar però vuole insaporire l’attesa nei confronti della presentazione ufficiale e ha coinvolto per l’occasione il 13enne Logan Urquhart, che si allena presso un circolo ritenuto il più isolato di tutto il Regno: si trova nell’isola di North Harris, in Scozia, lontano più di 8 ore in auto dalla capitale Edimburgo. Jaguar ha fatto arrivare la XF Sportbrake a casa di Urquhart (al volante c'era l'ex tennista Tim Henman) e lo accompagnerà sulla XF Sportbrake per fargli conoscere Murray. La station wagon inglese avrà una lunghezza nell’ordine dei 5,00 metri e apparirà molto filante, complice il taglio molto accentuato del montante posteriore. Si potrà ordinare con motori benzina o gasolio a 4 o 6 cilindri, da 163 CV a 340 CV. La trazione sarà posteriore, ma a richiesta si potrà avere quella integrale.

Jaguar XF Sportbrake, prime immagini della nuova serie