Si chiamerà XE SV Project 8, avrà circa 600 CV ma verrà prodotta in soli 300 esemplari

L’annuncio, ufficiale, è arrivato da Jaguar Land Rover Special Vehicle Operations (SVO), il reparto che si occupa, appunto, delle personalizzazioni più estreme ed esclusive. Ed estrema lo è davvero, questa XE SV Project 8. Jaguar dice che è lo è come mai nessuna prima d'ora: e la XJ220? Detto questo, a muoverla ci sarà il già noto V8 5.0 con compressore volumetrico (in uso, tra le altre, su Range Rover Sport SVR e Jaguar F-Type SVR), che è stato pesantemente rivisto e tocca quota 600 CV, ma perché anche tutto il resto del progetto è quanto mai spinto nella direzione delle prestazioni e dell’handling.


Tanta prepotenza meccanica viene affidata alla trazione integrale, ma anche a un telaio - stando alle premesse e alle promesse - in grado di esaltare non solo le doti del motore, ma anche e soprattutto il guidatore. Lo sviluppo dell’XE SV Project 8 è in pieno svolgimento e, com’era facile aspettarsi, i collaudatori stanno mettendo alla frusta la meccanica sugli oltre 20 km del vecchio Nurburgring. La realizzazione - 100% a mano - di questa “specialissima” sarà interamente a cura del Technical Center SVO di Coventry, che ne sfornerà però solo 300. Facile prevedere una vera e propria corsa e, tra qualche tempo, una rivendita a prezzi (molto) maggiorati.



Jaguar XE SV Project 8, il teaser




Jaguar SVO prepara il Giaguaro più potente di sempre, la berlina XE SV Project 8 con motore V8 da 600 CV.

Jaguar, in arrivo una sportiva estrema

Foto di: Adriano Tosi