La supercar virtuale si aggiorna per il Salone di Tokyo e anticipa lo stile della prossima GT-R

Anche i sogni ritornano, soprattutto se sono belli e seducenti come la Nissan Concept 2020 Vision Gran Turismo che dopo aver debuttato nel 2014 sia "virtualmente" su PlayStation che "realmante" al Goodwood Festival of Speed cambia colore per il Salone di Tokyo (29 ottobre - 8 novembre 2015). Oltre alla sua nuova livrea rossa la Nissan Concept 2020 Vision Gran Turismo mette in mostra quello che sulle vetture di serie si potrebbe definire "facelift" o restyling, ma che su un prototipo di questo livello sembra più che altro anticipare il look delle prossime sportive Nissan, GT-R in particolare.


Il colore rosso acceso si chiama "Fire Knight" e il frontale reinterpreta in chiave futuribile, ma credibile per la prossima produzione in serie, la griglia V-Motion che in forma meno "scolpita" già campeggia sul frontale di Qashqai, Juke e Pulsar, ma non sull'attuale GT-R. Lo scopo dichiarato della rinnovata Nissan Concept 2020 Vision Gran Turismo è quello di esplorare i nuovi mondi delle supercar rendeno tangibile la presenza Nissan in questo affascinante settore delle auto ad alte prestazioni, "nei videogiochi e oltre".

Nissan Concept 2020 Vision Gran Turismo, evoluzione rossa

Foto di: Fabio Gemelli