Il nuovo motore Euro 6 si somma ai feri xeno opzionali e ad altre modifiche di dettaglio

La SsangYong Korando 2016 approfitta del necessario aggiornamento all'omologazione Euro 6 per sostituire il precedente motore diesel 2 litri con il nuovo 2.2 diesel da 178 CV e per adottare una serie di modifiche di dettaglio che ne migliorano la dotazione. In particolare il nuovo 4 cilindri turbodiesel con sigla e-XDi220 vanta una potenza di 178 CV e una coppia massima di 400 Nm, un incremento rispettivamente del 19,4% e dell'11% nei confronti del precedente 2.0 diesel Euro 5, ma con emissioni di CO2 che scendono a di 137g/km (-6,8%). La trazione, così come per il motore 2.0 benzina Euro 6 da 150 CV, può essere anteriore 2WD o integrale AWD, in abbinamento al cambio manuale 6 marce o l'automatico, sempre a 6 rapporti.


Da fuori la SsangYong Korando 2016 si riconosce per i fari xeno opzionali, gli indicatori di direzione trasparenti, la griglia anteriore nera e cromata, oltre ai cerchi da 16" e 17" di nuovo disegno che posono essere sostituiti da quelli da 18" con finitura diamantata. Dentro c'è un quadro strumenti con sfondo personalizzabile in sei colori, come sulla Tivoli, il display da 7" con mirroring audio per collegare lo smartphone, il vivavoce Bluetooth, le prese USB/Aux e la connessione iPod. Prezzi e dotazioni per il mercato italiano saranno comunicate non appena inizierà la commercializzazione nel nostro Paese del MY 2016.

SsangYong Korando 2016, col 2.2 diesel ha 178 CV

Foto di: Fabio Gemelli