La berlina premium francese ha preceduto la Fiat 500 X e la Jeep Renegade nella classifica U.I.G.A.

A 60 anni esatti dalla presentazione dell'antenata Citroen DS al Salone dell'Auto di Parigi, la DS 5 continua a far parlare di sé in qualità di berlina del nuovo marchio premium DS Autmobiles che dall'inizio del 2015 è un brand a sé stante. La DS 5 ha infatti vinto il premio Auto Europa 2016 assegnato dalla U.I.G.A. (Unione Italiana Giornalisti dell'Automotive) con 184 voti contro i 131 della Fiat 500X, mentre al terzo posto troviamo la Jeep Renegade con 115 voti. Durante la cerimonia che si è tenuta ieri presso il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino, a ricevere il premio per mano della presidente della U.I.G.A. Marina Terpolilli sono stati Eugenio Franzetti, direttore comunicazione e relazioni esterne del gruppo PSA e la neo responsabile della comunicazione del marchio DS Elena Fumagalli.


Le auto concorrenti dovevano seguire dei criteri specifici di selezione, ovvero essere state prodotte in Europa almeno in 10.000 unità nel periodo compreso tra il 1/9/2014 e il 31/08/2015. A seguire sotto il podio con le prime tre, troviamo, in ordine di classifica, la Jaguar XE (74), la BMW Serie 2 Active Tourer, la Suzuki Vitara e la Land Rover Discovery sport. Il premio Auto Sportiva Europa U.I.G.A. 2016 è andato invece alla Lamborghini Aventador LP 750-4 Super Veloce, mentre nel corso della serata sono stati assegnati anche gli Special Award 2016, come il Green Gold Award vinto dalla Range Rover Hybrid, il Drive Safely vinto da Volvo, il premio Innovative Technology assegnato ad Opel e il Sustainable Mobility vinto da Mercedes.

La nuova DS 5 (senza Citroen)