La casa coreana allunga verso l'alto il line-up del suo SUV con una versione che parte da 29.900 euro

Hyundai, sull’entusiasmo dei dati di vendita che vedono il Tucson superare le 36mila unità consegnate in poco più di un anno e mezzo, allunga verso l’alto la gamma del SUV inserendo a listino il nuovo allestimento Sound Edition che si posiziona sopra all'XPossible. La nuova versione è disponibile su tutte le motorizzazioni diesel e sul benzina 1.6 da 177 CV 4WD partendo da un listino di 29.900 euro.


Un suono da vero hi-fi


Rispetto alla versione XPossible, la SE offre in più gruppi ottici anteriori a LED e i cerchi in lega leggera da 19'', ma soprattutto è dotata, oltre che di un look più grintoso, del nuovo Surround System by Kenwood che promette un’esperienza sonora migliorata e più coinvolgente; merito dei nove canali con amplificatore e subwoofer sviluppati per il mercato italiano insieme a Kenwood, di nuovi speaker e tweeter anteriori, nuovi speaker a due vie posteriori, amplificatore digitale a quattro canali e subwoofer attivo.


Non solo sound system


Il navigatore con schermo touch da 8'' integra il sintonizzatore DAB (digital audio broadcasting) che permette la ricezione delle stazioni radio che trasmettono in digitale. Oltre all’impianto audio la Hyundai Tucson SE è personalizzabile ulteriormente grazie a pacchetti di optional fra cui il Safety Pack che include la frenata di emergenza automatica AEB, il monitoraggio angoli ciechi BSD e il Rear Cross Traffic Alert; oppure il Premium Pack che offre il portellone posteriore elettrico e i sedili anteriori regolabili elettricamente  Il tetto elettrico panoramico è poi disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni.


Prezzo da 27.400 euro con permuta o rottamazione


Il prezzo di partenza dello Hyundai Tucson SE è, come detto, di 29.900 euro per la versione 1.7 CRDi da 115 CV e cambio manuale la differenza dalla versione immediatamente inferiore, vale a dire la XPossible, è di 1.250 euro in più, ma il vantaggio cliente, considerando le dotazioni aggiuntive, è di oltre mille euro (1.050 per la precisione). Questo vantaggio si aggiunge all’incentivo di 2.500 euro che Hyundai già offre su tutta la gamma Tucson a fronte di una permuta o di una rottamazione. il prezzo di partenza della Tucson Edition Sound, in questo caso, diventa di 27.400 euro.

Hyundai Tucson Sound Edition, il top di gamma suona bene

Foto di: Francesco Stazi