Pochi minuti per aderire al servizio, salire in auto e partire. Tutto online

Le smart fortwo del servizio di Car Sharing car2go sono ormai una presenza fissa fra le vie di città come Milano, Roma, Firenze e Torino. La buona notizia è che, da oggi, iscriversi è ancora più facile. Non serve più, infatti, recarsi presso i punti di validazione: basta scaricare sul proprio smartphone la app car2go (o accedere al sito web della società).


Tutto online


La cose funzionano più o meno così: una volta scaricata l'app car2go, bisogna creare un account e indicare il metodo di pagamento. Fatto questo, il passo successivo è scattare una foto alla patente e, infine, farsi un selfie. Dopo la validazione del documento di guida, che adesso avviene online in pochi minuti, viene inviata una e-mail che conferma l'avvenuta convalida. A questo punto, si può salire in auto e partire.


Anche in Nord America e Cina


Il processo di registrazione online è disponibile da metà maggio in tutte le location car2go d'Europa, Cina e Nord America. Se invece preferite il contatto umano, potete sempre utilizzare il "metodo classico", recandovi presso i punti di validazione. Il tutto per soddisfare le richieste di ben 2,5 milioni di clienti in tutto il globo.

Car sharing boom, oltre 6 milioni di noleggi nel 2016