Grazie alla nuova piattaforma sarà possibile godersi gli itinerari migliori. Gratuitamente

Fino a qualche anno fa era sinonimo stesso di navigatore satellitare per auto. Poi, con la diffusione capillare di Google e le continue evoluzioni di GMaps, TomTom ha perso un po’ della sua centralità. Non mancano però le idee. Come per esempio quella della piattaforma gratuita, denominata appunto TomTom RoadTrips, che consente a chi viaggia di andare alla scoperta delle strade più belle del mondo, pianificando un percorso dettagliato. Nel dettaglio, TomTom Road Trips è una collezione di oltre 90 percorsi, sparsi in tutto il mondo e selezionati con cura. Si va dalle "ovvie" Costiera Amalfitana fino alla Great Ocean Road australiana, passando per la Chapman’s Peak sudafricana la leggendaria Route 66 americana.


"Sappiamo che i clienti utilizzano i nostri navigatori per scoprire posti sempre nuovi ed esplorare il mondo, e con l’arrivo della stagione estiva volevamo permettere loro di trovare in modo più semplice i percorsi più belli sparsi in tutto il mondo" ha dichiarato Corinne Vigreux, Co-founder e Managing Director di TomTom Consumer". TomTom Road Trips funziona con TomTom MyDrive: gli utenti possono scegliere un percorso, aggiungere le soste e i punti di interesse (POI); è possibile, quindi, salvare e sincronizzare subito gli itinerari pianificati sui propri dispositivi di navigazione TomTom prima di partire.

TomTom Road Trips, le strade più belle del mondo in un click

Foto di: Adriano Tosi