Il difetto riguarda le Yaris, Corolla, Camry e Rav4 prodotte tra il 2005 ed il 2010

Un altro maxi richiamo in casa Toyota. Dopo le 10 milioni di auto portate in officina per l'air-bag difettoso prodotto da Tanaka, ad essere coinvolte sono 6,5 milioni di vetture a livello globale (di cui 2,7 negli Stati Uniti. 1,2 milioni in Europa e 600mila in Giappone) per un difetto all'alzavetro elettrico, il cui interruttore sarebbe a rischio di cortocircuito e di possibile incendio.


I modelli coinvolti sono Yaris, Corolla, Camry e Rav4 prodotti dal 2005 al 2010. Al momento non ci sono indicazioni specifiche in merito all’Italia, Toyota le fornirà al più presto. Nel frattempo, il costruttore ha tenuto a specificare che non ci sono stati incidenti imputabili a questo difetto.

Toyota Corolla 2010

Foto di: Daniele Pizzo