A Padova anche la PV544, reduce della Targa Florio Classica, e la XC90

Heritage, parola inglese che significa “patrimonio”. Nella pratica ci si riferisce al bagaglio culturale e tecnologico di un’azienda che, tramite la sua valorizzazione, permette di delineare dei tratti distintivi delle auto che nel presente e nel futuro entreranno in produzione. Volvo ha voluto portare ad Auto e Moto d’Epoca 2015 proprio il lavoro della sua divisione Heritage, esibendo la PV544 introdotta nel 1958 affiancandola alla attuale ammiraglia della Casa: la XC90.


Il Presidente di Volvo Car Italia, Michele Crisci, ha detto che: “Avere sullo stand al tempo stesso, fianco a fianco, due auto come la classica PV544 e la nuova XC90 fa capire immediatamente quale sia il patrimonio comune che c’è alle spalle e che rende Volvo un marchio di forte distinzione”. Insomma, un’occasione per rispolverare le glorie del passato come già avvenuto in Occasione di Verona Legend Cars e di Targa Florio Classica, a cui ha anche partecipato la stessa PV544 esposta a Padova.

Auto e Moto d'Epoca, l’Heritage di Volvo