Il primo SUV del Tridente si avvicina alla produzione. Per ora è stato visto all’opera tra i cordoli del ‘Ring

L’abbiamo vista sotto forma di concept e con nome Kubang. Il primo SUV di Maserati ha già fatto parlare di sé tr i puristi del marchio quasi come se si trattasse di un’eresia ma anche perché dopo l’arrivo della Ghibli sembra che il Tridente sia sulla buona strada per battersela con le premium tedesche. A proposito di Germania, in queste foto vediamo la Levante tra i cordoli del Nurburgring, un’occasione per capire come si sta evolvendo la linea nel corso dello sviluppo dell’auto. Partiamo dal frontale dove le forme della carrozzeria sono più visibili. I fari sono diversi rispetto alla Kubang, sembrano più stretti e orizzontali rispetto alla già citata Ghibli, mentre la calandra dovrebbe riprendere la forma storica delle Maserati.


Del resto per “dare aria” ai propulsori - la Casa dice che ci saranno varie potenze per il V6 a benzina da 350 a 425 CV e un V8 da 560 CV, insieme al diesel da 250, 275 e 340 CV - servirà una presa adeguata. Tutt’altra storia per il posteriore in cui si notano ancora pesanti coperture ma che lasciano intendere le forme che avrà il SUV Made in Italy. Si nota invece che il collaudatore all'interno indossa il casco perciò si può immaginare che i test siano già entrati nel vivo, anche perché l'arrivo sembra sia previsto per il Salone di Ginevra 2016... non per mettere fretta a nessuno ci mancherebbe.

Maserati Levante, foto spia al Nurburgring