Dalla collaborazione tra Preciosa e la Casa ceca è nata un’edizione speciale della ammiraglia

Una concept che si veste di luce. Potrebbe essere questa la frase che descrive il progetto nato dalla collaborazione tra Skoda e Preciosa, nota azienda ceca produttrice di cristalli. Protagonista di questo esercizio di stile è stata la nuova Superb, a cui sono stati applicati dettagli davvero preziosi come lo stemma sul cofano e sul portellone posteriore in cristalli, stesso trattamento che è stato riservato ai cerchi in lega da 19”. Abbiamo definito la Superb Black Crystal un esercizio di stile perché si tratta di un’auto pensata per essere esposta al Designblok 2015, la settimana della moda e del design di Praga, e non per entrare in produzione.


A completare il quadro, sulla Superb Laurin & Klement - che riprende il nome dai fondatori dell’azienda - ci sono i fari a LED di ultima generazione già visti su altre auto del gruppo Volkswagen. Del resto i punti luce sono sempre più importanti per i designer dell'auto ed i fari sono passati da essere elementi funzionali alla circolazione notturna a marchi di fabbrica che ogni marchio sfrutta per trasmettere la propria firma stilistica. In questo caso, oltre che con i gruppi ottici, si è giocato anche con un altro genere di punti luce esattamente come si fa nella moda. L’occasione della Designblok non è stata scelta a caso ma è difficile vederla un domani circolare per strada: in tal caso, parcheggiarla di fianco ad un marciapiede sarebbe un’impresa da cardiopalma.



Skoda Superb Black Crystal




La collaborazione tra Preciosa e Skoda ha dato vita a questa concept con dettagli preziosi. In questo video ne possiamo vedere le fasi di preparazione

Skoda Superb Black Crystal, vestita di nero lucente