Sarà presentata a Las Vegas: una one off senza tetto ispirata all'autostrada del mare americana

In Italia l'inverno è alle porte ma c'è chi è più fortunato di noi e può godersi l'estate tutto l'anno. Stiamo parlando, per esempio, della Florida, che anche in questa parte dell'anno non nega il sole ai fortunati proprietari di cabrio e scappottate, come la Kia Optima A1A, che deve il suo nome alla famosa autostrada A1A dello Stato americano. Derivata dalla futura Optima in arrivo nel 2016, sarà presentata dal costruttore coreano al SEMA di Las Vegas anche se è probabile sarà un pezzo unico, destinato ad ammaliare solo i visitatori del salone americano.


Il colore azzurro della carrozzeria strizza l'occhio al mare, ma la A1A Optima vuole essere tutto fuorché l'auto paciona della vacanza in spiaggia. Parabrezza accorciato, cerchi in lega da 20 pollici e sospensioni Ksport ad assetto ribassato le accordano un look da sportiva, condito da un sound aggressivo prodotto da uno scarico ad alte prestazioni pensato appositamente per questa versione. Sotto il cofano i cavalli non mancano però: sono 245 quelli del 2.0 litri benzina, anche se non si hanno dati sulle prestazioni su strada. Poco importa se a colpire sono i sedili in pelle color crema che contrastano con la carrozzeria e la portiera posteriore ad apertura controvento: una vera chicca.

Nuova Kia Optima, ora anche per l'Italia