Porte ad ali di gabbiano, assetto ribassato e tempocircuiti su tablet per la "DeLorean" a idrogeno

Toyota, reduce dai festeggiamenti per i 30 anni del Ritorno al Futuro Day e dopo aver spiegato a Marty McFly e Doc Brown come l'auto a idrogeno è già l'auto del futuro, torna sul tema della "macchina del tempo" esponendo al SEMA 2015 una spettacolare Mirai con portiere ad ali di gabbiano in puro stile DeLorean DMC-12. Per dimostrare che l'auto elettrica e quindi anche quella alimentata a fuel cell è tutt'altro che noiosa la Casa giapponese ha deciso di trasformare la sua Mirai in un'eccitante "time machine" dotata di flusso canalizzatore ed head-up display per visualizzare le date di destinazione di eventuali viaggi nel tempo.


La MV Designz che ha collaborato nella realizzazione di questa Toyota Mirai "Back to the Future" non ha però tralasciato i classici dettagli di tuning obbligatori per un'auto del SEMA, trasformando la berlina giapponese in una coupé con portiere ad apertura verticale "gullwing", assetto ribassato con sospensioni pneumatiche e cerchi in lega Infinity da 19". L'aggiunta di luci a LED blu un po' ovunque, di una speciale tinta "alluminio spazzolato", di un tablet al posto dei tempocircuiti e dell'immancabile Mr. Fusion che fuoriesce dal bagagliaio a cassetto non fanno altro che dare un aspetto grintoso e futuribile a questa Mirai.



Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas




Tante le Toyota speciali al SEMA di Las Vegas. In tema Ritorno al Futuro c'è l''erede della Tacoma, il pick-up che faceva impazzire Marty McFlay, o la DeLorean del futuro, un prototipo basato sulla Toyota Mirai. Non manca un Tundra 4x4 limousine gigantesco... E tante altre ancora.

Toyota Mirai, Ritorno al Futuro con tuning [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli