Sempre connesso ad internet, comunica con Apple CarPlay e integra anche il sistema OnStar

Quando si pensa a mappe e musica, il primo dispositivo che salta alla mente ormai è il cellulare, tanto che smartphone e telefonini sono diventati compagni di viaggio indispensabili. Perchè non sfruttarne le potenzialità anche in auto? Forse è stata questa la domanda che ha spinto i tecnici di Opel a progettare il nuovo sistema di infotainment dell'ammiraglia di Russelsheim, la Insignia, attorno al miglior amico dell'uomo moderno. Oltre all'integrazione del sistema Opel OnStar per l'assistenza remota, il nuovo Navi 900 IntelliLink riesce ora a collegarsi agli smartphone di casa Apple (ed in futuro anche Android) per mostrare sul display da 8 pollici montato sulla plancia delle berlina tedesca mappe, news ed app direttamente dal cellulare. Telefono, Messaggi, Mappe, Musica e persino Stitcher, Podcasts e Spotify: tutti a portata di dita.


La magia si deve al protocollo Apple CarPlay, affiancato a breve dal competitor Android Auto, che permette di collegare tutti gli iPhone dal 5 in su al sistema IntelliLink garantendo piena interoperabilità fra i due sistemi, incluso l'utilizzo dei comandi vocali eyes free dell'onnipresente assistente vocale della Mela, Siri. E' possibile inoltre configurare la homepage del Navi con 60 stazioni radio preferite, collegamenti diretti ai contatti preferiti o ai propri cantati o playlist del cuore. E' stata abilitata ora anche la riproduzione di video sul display centrale grazie alla porta USB (ma solo a vettura ferma) ed è stato integrato anche il supporto al sistema OnStar di Opel. Era stato promesso il suo dispiegamento progressivo su tutta la flotta della Casa tedesca e così è stato: dopo la nuova Astra, anche su Isignia sarà possibile avere la risposta automatica in caso di incidente, l'assistenza al furto e per il soccorso stradale, oltre che la diagnostica da remoto del veicolo. Il tutto garantito dalla connessione 4G permanente che come plus, offre a tutti i viaggiatore un hotspot Wi-Fi sempre disponibile.

Opel Insignia, il nuovo infotainment passa dallo smartphone

Foto di: Alessandro Lago