Più optional e possibilità di personalizzazione allo stesso prezzo, 169.500 euro (tasse escluse)

A due anni dal lancio è tempo di qualche ritocco per la Lamborghini Huracán LP 610-4, che nella versione MY16 monta di serie il sistema di disattivazione dei cilindri, sia in veste di Coupé che di Spyder. L’aggiornamento prevede molti più optional in listino e maggiori possibilità di personalizzazione, mentre il prezzo è rimasto lo stesso: 169.500 euro (tasse escluse). Qualche esempio? Adesso si può optare per una nuova illuminazione LED nel vano motore che può essere abbinata ad altri optional come il cofano trasparente ed il vano motore in fibra di carbonio.


Di serie il rivestimento in pelle per maniglie e console centrale


Con il MY16 l’offerta in termini di colori e finiture della Huracán è stata considerevolmente ampliata. Come allestimento di serie per gli interni è previsto il rivestimento in pelle per le maniglie delle porte e per la parte superiore della console centrale, mentre per le bocchette dell’aria è stata inserita una speciale verniciatura in nero opaco. Tra gli optional è stato incluso l’impianto audio Sensonum Lamborghini: 390 Watt RMS di potenza con un amplificatore a dieci canali, una serie di dieci casse su griglie esagonali e l’esclusivo logo Sensonum. E’ possibile anche richiedere il Cruise Control o un Travel Package con reti portaoggetti aggiuntive frontali e posteriori, un accendisigari aggiuntivo da 12V e portabicchieri.


Il numero dei cilindri “a portata di mano”


Tra gli optional ora disponibili c’è anche il sistema di scarico sportivo Lamborghini che può essere richiesto con uno Style Package con terminali di scarico in nero brillante, ma sempre in tema di prestazioni e motore vale la pena ricordare che è la prima volta che il sistema di disattivazione dei cilindri viene introdotto su un motore V10 ad aspirazione naturale. In pratica quando non è necessario sfruttare la piena potenza del motore, cinque dei dieci cilindri vengono temporaneamente disattivati tramite l’esclusione di una bancata e poi quando si accelera il sistema torna istantaneamente ai dieci cilindri, avendo però risparmiato carburante e portato le emissioni di CO2 a 283 g/km.

Lamborghini Huracán LP 610-4, tempo di Model Year 2016

Foto di: Eleonora Lilli