La prima è un'edizione limitata particolarmente completa, proposta a un prezzo molto conveniente

Presentata al Salone di Ginevra 2016, la Honda Civic X Limited Edition arriva nelle concessionarie italiane, con la carrozzeria a 5 porte e un allestimento che prevede diverse dotazioni extra senza costi aggiuntivi. Dal punto di vista estetico spicca il trattamento cromatico in tinta con la carrozzeria per il paraurti anteriore, per gli archi passaruota e per il diffusore posteriore, mentre i cerchi in lega da 17 pollici con disegno Aragon sono esclusivi di questa versione. A proposito di colori, la Civic X è disponibile in due tinte a lei dedicate, denominate White Orchid Pearl e Polished Metal Metallic. All'interno, invece, spicca la presenza del navigatore Pioneer AVIC-F840BT integrato nella plancia. Il listino prezzi di questa versione limitata della compatta giapponese parte dai 21.100 euro della 1.4 benzina da 99 CV, per salire ai 24.000 euro della 1.6 turbodiesel da 120 CV, che diventano 24.900 se si vuole anche il navigatore.

La Honda Civic Tourer Style, che ha debuttato insieme alla Civic X alla kermesse svizzera, sarà invece disponibile nei prossimi mesi. Si distingue dalle altre Civic station wagon per i cerchi in lega da 17 pollici dal disegno sportivo, per i vetri oscurati (posteriori laterali e lunotto), per la rete di carico ferma bagagli e per la presenza di un rivestimento in acciaio inossidabile posto a protezione dei bordi del bagagliaio. La rete di carico è di tipo regolabile: può essere posizionata sia dietro ai sedili posteriori, per mantenere fermo il contenuto del vano bagagli oppure dietro ai sedili anteriori, nel caso che i sedili posteriori siano ribaltati.

Honda Civic X e Civic Tourer Style, un tocco di stile per il 2016