E' la Cactus Chair e utilizza gli Airbump per le sedute. A Milano anche C4 W e E-Mehari Courrèges

Eleganza, forma e funzionalità: in una parola, design. A Milano è un tris che in questi giorni non manca e a non mancare è il mondo dell'auto che alla Design Week 2016 - nel capoluogo lombardo dal 12 al 17 aprile - si affaccia anche quest'anno. Lo fa Audi con la nuova Q2 e lo fa Citroen, che del design ha fatto il suo slogan al ritmo di Creative Technologie e che all'edizione 2016 del Fuorisalone prende casa a Via Tortona 20. Il brand francese ha arredato lo spazio espositivo di Porta Genova con una versione speciale della C4 Cactus in prova nel nostro Garage, la W presentata al Salone di Ginevra, e la sempre ginevrina E-Mehari Courrèges, un concept della 100% elettrica disegnato dal famoso stilista francese. Tutto? No, c'è anche una sedia.


Si chiama Cactus Chair e sarebbe solo uno dei tanti complementi d'arredo presenti al Salone del Mobile se a metterci la firma non fosse stato Mario Bellini e a ricoprire le sedute non ci fossero i famosi Airbump. Le capsule ad aria compressa che proteggono la C4 Cactus (e che sono al centro di una delle prove del Garage) sono state modellate dal designer italiano per la creazione di un pezzo unico nel suo genere: "Ho ridisegnato l’Airbump - ha raccontato - modificandone le dimensioni per ottenere una morbidezza ed un punto di contatto ideale". Certo però valutare quanto sia effettivamente comoda la sedia di Bellini è un compito che sarà affidato a chi la vorrà acquistare: dal prototipo esposto alla Design Week si passerà infatti alla produzione in serie.



Citroen E-Mehari Courrèges Concept




La piccola citycar elettrica di casa Citroen si presta ad un ritocco di stile con il nuovo concept disegnato dallo stilista francese Courrèges

Citroen C4 Cactus, alla Design Week si fa sedia [VIDEO]