Firmato un accordo con LeasePlan che interessa anche l’Italia

Il debutto della Infiniti Q30 in Europa è sostenuto da un accordo che avvicina il brand di lusso Nissan alle aziende: per un anno il crossover compatto sarà in car sharing con la compagnia di noleggio a lungo termine LeasePlan. Il nuovo servizio si chiama “SwopCar” (scambia auto) e riguarda diverse imprese site in 9 paesi Europei, tra cui l’Italia. I dipendenti potranno prenotarne l'utilizzo on-line o con una app, mentre - dall'altro lato - i fleet manager avranno una panoramica precisa grazie ad un sistema di reportistica che include molti dati, comprese le emissioni di CO2.


La collaborazione prenderà il via questo mese partendo dal Regno Unito, i Paesi Bassi, la Francia e la Svizzera. “Siamo un marchio a premium e in quanto tale cerchiamo costantemente idee e opportunità in grado non solo di soddisfare le aspettative dei nostri clienti ma anche di superarle - ha detto François Goupil de Bouillé, Vicepresidente di Infiniti Europa, Medio Oriente e Africa -. Swopcar è esattamente quello che ci voleva. Un servizio innovativo e la piattaforma ideale per aprire le porte della nostra nuova Infiniti Q30 a clienti sempre più esigenti. Infiniti sarà in grado di aumentare la sua visibilità, specialmente in questo scenario economico. Il nostro più grande desiderio è di sostenere le piccole e grandi imprese di tutto il continente con la soluzione perfetta per i loro impiegati: Infiniti Q30”.

Infiniti Q30, il richiamo dell’Europa