Presentata al Salone di Pechino sarà in vendita da giugno con prezzi da 136mila euro

Alla stampa estera già piace molto (qui le recensioni) ed ora la Maserati Levante debutta in Cina al Salone di Pechino per arrivare nelle concessionarie del più grande mercato auto del mondo entro la fine di giugno. Il listino è già stato annunciato e va da 999.800 RMB (ovvero circa 136.600 euro al cambio attuale) a 1.478.000 RMB (202mila euro circa), rispettivamente per le versioni con motore 3 litri V6 Twin-Turbo da 350 e 430 cavalli, tutte a trazione integrale. Non c'è da stupirsi se i prezzi sono più elevati rispetto all'Europa (lo sono anche rispetto agli Stati Uniti) perché succede con tutti i brand stranieri ed in particolare con le auto di fascia alta. Per la Levante ci sono grandi aspettative di successo, è probabile che - come abbiamo “Detto tra noi” (qui il video) - questa sarà la Maserati più venduta di sempre. In Italia è stata presentata attraverso due serate VIP organizzate a Courmayeur Mont Blanc e a Cortina d’Ampezzo, ed il listino parte da 73.417 euro per la Levante Diesel 250 CV.

Al 14esimo Salone dell’auto di Pechino, il SUV Maserati è presentato con l’esclusivo pacchetto per gli interni Zegna Edition, nato dalla collaborazione con la casa di moda italiana Ermenegildo Zegna e caratterizzato dall’uso di materiali molto pregiati per i rivestimenti, a cominciare dalla seta. Accanto ci sono due Ghibli, rispettivamente in versione S “Q4” da 410 cavalli con trazione integrale e 330 cavalli a trazione posteriore, entrambe dotate del V6 Twin-Turbo da 3 litri; l’ammiraglia Quattroporte nella versione più lussuosa e potente, la GTS, con motore 3,8 litri V8 Twin-Turbo da 530 cavalli e trazione posteriore; e poi c’è una GranTurismo MC Stradale, dotata del motore V8 aspirato da 4,7 litri e 460 cavalli, a trazione posteriore.

Maserati Levante è pronta a conquistare la Cina

Foto di: Eleonora Lilli