Primo confronto fra i listini della berlina italiana e le tedesche che va a sfidare

Il secondo giorno più importante della nuova Alfa Romeo Giulia è arrivato, quello dei prezzi di listino ufficiali con una base di 35.500 euro per la 2.2 diesel 150 CV manuale e 79.000 euro per la Quadrifoglio 2.9 biturbo da 510 CV. Dopo il tanto atteso debutto del 24 giugno 2015 si possono finalmente confrontare i listini della Giulia con quelli della concorrenza - soprattutto tedesca - che la nuova berlina italiana intende sfidare a viso aperto e senza troppe remore di tipo tecnico o stilistico. Quello che ci mostrano i prezzi di lancio è un'offerta vicina e in alcuni casi addirittura inferiore rispetto a BMW Serie 3, Audi A4, Mercedes Classe C e Jaguar XE, solo per citare le più vendute e tecnologiche berline premium attualmente sul mercato. Ma andiamo a confrontare nel dettaglio i prezzi dell'italiana e delle altre.


Prezzi allineati con BMW Serie 3


Partendo dalla Giulia 2.2 Diesel 150 CV MT6 vediamo che i 35.500 euro richiesti per l'allestimento d'accesso "Giulia" è di poco inferiore ai 36.000 euro della BMW 318d e ai 36.650 euro dell'Audi A4, entrambe dotate di motore a gasolio di due litri e 150 CV. La Mercedes C 200 d Executive monta invece il 1.6 diesel da 136 CV e costa 37.761 euro, mentre per salire alla C 220 d Executive di 2,1 litri e 170 CV la spesa sale a 40.533 euro. Leggermente più alto è anche il prezzo d'accesso alla gamma Jaguar XE, con la 2.0d E-Performance 163 CV Pure che parte da 38.050 euro.


Quadrifoglio e le altre super berline


Un discorso a parte è quello dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, la berlina super sportiva che con il suo motore 2.9 V6 biturbo di origini Ferrari da 510 CV e i 79.000 euro di listino lancia il guanto di sfida tricolore alle ormai famose bombe tedesche come BMW M3, Audi RS 4, Mercedes-AMG C 63 e Jaguar XE 3.0 Supercharged. L'unica di queste ad avvicinarsi - almeno sulla carta - alla potenza e alle prestazioni della Quadrifoglio che tocca i 307 km/h e brucia lo 0-100 in 3,9 secondi è la Mercedes-AMG C 63 S che ha per esattamente 510 CV, trazione posteriore e un prezzo base ben più alto di 91.481 euro.


In attesa di Audi RS 4


Un po' meno potente, ma un vero mito per gli appassionati del genere è la BMW M3, la quattro porte da 431 CV che costa praticamente come la Giulia, ovvero 79.250 euro. La nuova Audi S4 da 354 CV non è ancora in vendita, così come lontana è pure la nuova RS 4, mentre la Jaguar XE non ha ancora una versione sportiva paragonabile alla Quadrifoglio, fermandosi alla 3.0 Supercharged da 340 CV e 55.910 euro.

Alfa Romeo Giulia, svelati motori e allestimenti [VIDEO]

Foto di: Adriano Tosi