Appuntamento il 10 maggio con Nathan Drake e la sua ultima avventura

Si sa ancora davvero poco, ma una cosa è certa: il 10 maggio sarà un giorno da segnare sul calendario per ogni possessore di PlayStation 4. Non per tutti forse, ma sicuramente per molti, perché i fan di Nathan Drake in attesa delle sue nuove avventure sono molti. Bisognerebbe in realtà puntualizzare e apporre un ultime accanto all'aggettivo nuove, perché Uncharted 4: La fine di un ladro sarà l'ultima occasione di partire alla ricerca di tesori perduti. Il quarto sarà infatti l'ultimo capitolo della saga dell'action-adventure in terza persona e si preannuncia un fuoco d'artificio di qualità grafica, longevità e giocabilità complessiva: un saluto come si rispetta per il cacciatore di tesori più famoso dopo Lara Croft.


Nei mesi scorsi sono stati Naughty Dog - che lo sviluppa - e Sony Computer Entertainment - che lo pubblica - a confermare che questa sarà l'ultima avventura per Nathan, impegnato questa volta a ritornare sul campo dopo le vicende di Uncharted 3: L'inganno di Drake per seguire il fratello Sam alla ricerca del tesoro del capitano Henry Every sulla leggendaria colonia pirata di Libertalia, a largo delle coste del Madagascar. Una location che strizza l'occhio agli amanti della saga ed in cui saranno ambientate oltre 15 ore di avventura giocabile secondo gli ultimi leak di chi ha potuto già mettere le mani sul gioco. Agli altri - noi compresi - non rimarrà che attendere trepidanti l'arrivo nei negozi il 10 maggio.