Con 7'49"21 batte di 1,5 secondi il primato a trazione anteriore della Honda Civic Type R

Ci risiamo, il Nurburging colpisce ancora: difficile resistere a quei 21 km abbondanti di asfalto attorcigliati in maniera quasi sadica, quando hai da lanciare un modello sportivo. Ci sono cascati tutti, prima o dopo: questa volta è il turno della Volkswagen, che si è presa il record per vetture di serie a trazione anteriore con la Golf GTI Clubsport S grazie al tempo di 7'49"21. Che sia molto speciale, questa Golf, lo si intuisce non tanto dai 306 CV e 380 Nm di coppia del suo 4 cilindri 2.0 turbo, ma dal fatto che sia una biposto: via tutto il peso "superfluo" come i sedili posteriori (30 kg, nello specifico). Per lo stesso motivo, il cambio è un manuale a 6 marce; il DSG sarebbe stato un aggravio di peso che non avrebbe permesso di contenere il peso in 1.360 kg.

Se la Clubsport S ha fatto il record al 'Ring (rifilando un secondo e mezzo alla Honda Civic Type R) non è certo frutto del caso: i tecnici di Wolfsburg l'hanno sviluppata proprio qui, mettendo a punto un assetto - dotato di sospensioni regolabili DCC - denominato "Nurburgring setting". La Golf GTI Clubsport S è disponibile in tre colori che richiamano la prima GTI: bianco, rosso, nero; i segni distintivi sono i paraurti specifici, lo spoiler sul tetto e il diffusore posteriore. Nell'abitacolo spiccano i due sedili a guscio e il rivestimento del volante in Alcantara. Il prezzo? Oltre 40.000 euro.

Volkswagen Golf GTI Clubsport S, record al Nurburgring

Foto di: Adriano Tosi