L’ad di FCA ha parlato anche del suo incontro con Tim Cook

Anche l’Italia avrà la sua auto che guida da sola grazie all’accordo che Sergio Marchionne, l’ad di FCA, ha stretto con Google e in occasione della consegna della Alfa Romeo Giulia ai Carabinieri il manager italo-canadese ha parlato per la prima volta di questa collaborazione. “C’è un’apertura da entrambe le parti - ha detto Marchionne -. Loro sono disposti a venire a insegnare e a imparare da noi” e “per noi è una grandissima opportunità lavorare con un colosso che sta entrando nel mondo della mobilità”. E Marchionne ha parlato anche di Tim Cook.


Non ci sono “scelte sicure”, ma Marchionne è certo che non ci si possa chiudere e “fare una scelta in una fase in cui questa industria e le sue tecnologie si vanno definendo”. “Noi siamo disponibili a esplorare modelli di collaborazione con altri intruder, per esempio c'è Apple che sta cercando. L'ho detto a Tim Cook, noi siamo sempre disponibili a esplorare collaborazioni". Intanto la Chrysler Pacifica fa da perno all’alleanza con Google e rappresenta per FCA un “balzo in avanti incredibile”. E della Google Car che cosa pensa Marchionne? Scopritelo nel video!

Chrysler Pacifica, a Detroit ritorna la grande monovolume [VIDEO]

Foto di: Alessandro Vai