Eugena Washington potrà guidarla per due anni con la targa personale PMOY 16

La Fiat 124 Spider arriva nelle concessionarie americane quest’estate, ma ha già una proprietaria d’eccezione: Eugena Washington, 31enne modella e attrice nativa di Palmdale, in California, che l’ha ricevuta in dono da Playboy, la rinomata rivista erotica di Hugh Hefner, che l’ha nominata “coniglietta dell'anno 2016”, da qui la targa personalizzata “PMOY 16”, anagramma dell’inglese “Playmate of the Year 2016”. Potrà usarla per due anni (il premio era accompagnato dalla bella somma di 100.000 dollari) e per la consegna la modella ha posato in abito blu traslucido accanto all’auto. Per Fiat si tratta di una bella visibilità e di un’operazione di marketing che conferma il suo forte legame con la California, Los Angeles e in particolare Hollywood. Mai come quest’anno FCA ha concluso accordi importanti con il cinema americano.


La Fiat 500X, da poco in vendita negli USA, ha come testimonial Ben Stiller nel film Zoolander 2 (qui la nostra video-intervista) e la Jeep Renegade è finita sul set di “Dawn of Justice, Batman vs Superman". E’ una strategia di comunicazione che segue la strada aperta dalla Fiat 500 e Jennifer Lopez nel 2011. A seguire sono arrivate la 500C, la 500 Abarth e la Abarth Cabrio, il cui spot è stato trasmesso davanti a milioni di telespettatori al Super Bowl. In vendita ci sono anche la 500L, di cui forse ricorderete lo spot che prendeva in giro noi italiani (qui il video), e la 500e, l’unica Fiat elettrica (in commercio solo negli USA), quella che Sergio Marchionne ha detto: “Non compratela, ci costa troppo produrla”. Ma il mercato vuole questo e l’accordo con Google per l’auto che guida da sola era - in un certo senso - inevitabile.

Playboy premia la Playmate 2016 con una Fiat 124 Spider

Foto di: Eleonora Lilli