Dopo aver provato a Balocco la nuova nata del Biscione vi mostriamo il suo glorioso passato

Questi sono stati i giorni della Alfa Romeo Giulia. E’ stata presentata al Premier Matteo Renzi e al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si è arruolata nei Carabinieri (qui il nostro video) e l’abbiamo provata a Balocco, sia in versione Quadrifoglio (qui la video prova) sia col diesel da 180 CV (qui il video). Ora è la volta di ripercorrerne la storia e a Verona Legend Cars si possono conoscere da vicino alcuni esemplari, come la Giulia SS. La Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale, anche conosciuta come Giulietta SS e Giulia SS, venne prodotta dal 1959 al 1966 e assunse il nome di Giulia nel 1963.


A Verona si può ammirare uno degli esercizi di stile di Bertone più belli. Il motore è quello della Giulia Sprint Veloce, i freni a disco e le quotazioni sono lievitate. In questo caso specifico - con un unico proprietario e documenti originali - per esempio siamo sopra i 100mila euro. A Verona Legend Cars infatti ci sono tante auto in vendita, oltre che in mostra, e per chi già possiede un esemplare d’epoca ci sono parecchi ricambisti che propongono parti originali. Continuate a seguirci, online e su YouTube!

Nuova Alfa Romeo Giulia è la sfida più grande per Fiat-Chrysler

Foto di: Sergio Chierici