Due stazioni di ricarica sono già in servizio e possono caricare fino a 7 veicoli contemporaneamente

L’auto elettrica da ricaricare sarà una preoccupazione sempre più diffusa nei prossimi anni e c’è già chi, come Peugeot, sta pensando di farlo con “stile”. I team di Peugeot Design Lab hanno realizzato un progetto - ha mobilitato le competenze di designer, creatori di pattern 3D ed esperti in colori e materiali - che valorizza il Parasol DRIVECO, una struttura in legno traforata che sostiene i 150 m2 di pannelli solari ricordando la parte superiore di una foresta, mentre le basi svasate integrano stazioni di ricarica e batterie di stoccaggio dell’elettricità.


Il Parasol DRIVECO è una stazione di ricarica composta da 88 pannelli fotovoltaici e batterie agli ioni di litio che può caricare 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 fino a 7 veicoli contemporaneamente: auto, scooter o bici. Il tempo di carica dipende dalla modalità scelta, rapida o normale. Dopo la messa in servizio di un Parasol a Bastia (Corsica) il 14 marzo scorso, DRIVECO ha inaugurato la prima strada solare intelligente al mondo, con la messa in servizio di un secondo Parasol ad Ajaccio (Corsica).

Due Peugeot iOn nella flotta di LeasePlan

Foto di: Eleonora Lilli