Huracan Coupé e Spyder affrontano la Transfăgărășan in Transilvania, una delle più belle strade del mondo

I veri appassionati di curve lo sanno già: in Romania, nella parte montuosa della Transilvania, c'è una delle strade più belle del mondo da percorrere in auto o in moto. E' la Transfăgărășan che con i suoi 90 km di curve, brevissimi rettilinei e tornanti sale fino al passo Balea a 2.042 metri di quota sui monti Carpazi ed è la protagonista di uno spettacolare video Lamborghini con sei Huracan lanciate in velocità sull'asfalto. Su questo valico chiamato anche "Follia di Ceauşescu", dal nome del dittatore che la ideò e fece costruire fra il 1970 e il 1974, le Huracan Coupé e Spyder si danno battaglia per dimostrare quanto può essere divertente guidare la supercar italiana sul giusto percorso.


Il convoglio delle sei Huracan (a quattro e due ruote motrici) è partito dalla città di Sibiu, ha attraversato il villaggio di Cartisoara per poi snodarsi rapidamente sui numerosi tornanti che tagliano le montagne Fagaras. Il gruppo di Lamborghini è poi arrivato fino al punto più alto del lago Balea ed è disceso verso la diga Vidraru, da cui si scorge il rudere del castello di Vlad III di Valacchia, ispiratore del personaggio romanzesco del conte Dracula. Come potete vedere nel video e nelle immagini qui sotto, la strada che è aperta solo da luglio a settembre e dalle 6 di mattina alle 22 per la pericolosità delle curve senza protezione offre alcuni dei panorami più incredibili sulle montagne della Romania e per certi versi ricorda la nostra strada statale dello Stelvio.



Sei Lamborghini Huracan fra i tornanti più folli del mondo




Si chiama Transfăgărăşan ed è una delle strade più belle e panoramiche del mondo, il palcoscenico perfetto per scatenare sei Lamborghini Huracan fra tornanti e curve veloci.

Fotogallery: Sei Lamborghini nella follia dei tornanti [VIDEO]