Nuovi teaser e una video intervista anticipano le caratteristiche della novità in arrivo

Nell’era della personalizzazione anche le auto ormai si scelgono in ogni dettaglio. Per Volvo la XC40, che dovrebbe debuttare al Salone di Francoforte e che abbiamo anticipato con questo rendering, sarà la chiave di volta perché prima d’ora nessuna auto della sua gamma è stata progettata per avere così tante combinazioni di colori e materiali tra cui scegliere. “Dal momento che Volvo Cars non aveva mai disegnato un’auto come la XC40, siamo riusciti a partire da un foglio bianco e a infondere all’auto energia e giocosità”, ha spiegato Robin Page, Senior Vice President Design di Volvo Cars, e in un video ufficiale appena rilasciato i vertici del team che sta lavorando al progetto parlano di come la XC40 sarà capace di distinguersi dalla concorrenza.


La XC40 va a competere contro SUV compatti premium come la Range Rover Evoque, la Jaguar E-Pace o la Audi Q3. Il suo target è molto chiaro e Thomas Ingenlath, Chief Design Officer di Volvo Cars, lo descrive così: “I clienti di XC40 sono interessati alla moda, al design e alla cultura popolare e spesso vivono in città popolose e vivaci. E vogliono un’auto in grado di riflettere la loro personalità. XC40 è quell’auto”. Da qui la promessa di materiali inediti e motivi con disegni ispirati dall’architettura urbana e dalla cartografia, tappeti naturali a base di feltro e inserti delle porte particolarmente moderni. Qualcosa si intravede nelle foto teaser pubblicate da Volvo, ma ancora è troppo presto per saperne di più. Appuntamento a dopo l’estate per conoscerla meglio.



Volvo XC40, il primo video teaser ufficiale




Dopo il SUV grande XC90 e il SUV medio XC60, arriva quello compatto: sfida la BMW X1 e ha i nuovi 1.5

Fotogallery: Volvo XC40, il SUV compatto sarà ultra personalizzabile [VIDEO]