Tanti i visitatori accorsi per conoscere anche Vicky Piria e Fisichella

L’Alfa Romeo Giulia dei Carabinieri, quella con il motore Ferrari V6 biturbo da 510 cavalli, è stata protagonista a Supercar Roma Auto Show. A scatenarla davanti al pubblico entusiasta sono stati i militari stessi che si sono esibiti in pista in un inseguimento con una Ferrari 458 Italia. Anche quest’anno infatti è stata importante la presenza delle istituzioni, Carabinieri a parte c’erano Polizia Penitenziaria, Polizia Roma Capitale, Vigili del Fuoco e Aeronautica Militare, che hanno portato le loro auto, pullman, mezzi storici e simulatori di volo. Tra le novità più interessanti che hanno partecipato all’evento - giunto alla terza edizione con la conferma di una buona affluenza di pubblico (oltre 48 mila visitatori) - c’erano la Ferrari 488, la Lamborghini Aventador Superveloce, la Bentley Bentayga, la Mazzanti Evantra, la McLaren 570S, la Audi R8 e la Ford Mustang. Tra i VIP in carne e ossa c’erano invece i piloti Giancarlo Fisichella e Vicky Piria.


I più piccoli si sono scatenati sui kart, con i corsi gratuiti organizzati da Italcorse e Cik, per poi passare alle tante altre attrazioni, quali i simulatori di volo dell’Aeronautica Militare, di Formula Uno, della GT e di rally. Nell’area 4x4 hanno dato il meglio di sé gli specialisti del fuoristrada, attraverso un tracciato sapientemente studiato a tavolino. Apprezzata l’area adibita a test drive con numerose case auto che hanno messo a disposizione le proprie vetture. Ampio spazio infine alla mobilità sostenibile con l’Ecotech Mobility, un’area verde riservata a Nissan Leaf, Nissan NV 200, Ford Focus Elettrica, Scooter e Askoll. Interessanti workshop hanno affrontato i temi della Smart Mobility e dell’ambiente, grazie alla collaborazione di Roma Servizi per la Mobilità e TopThousand, e si è parlato di cultura con i dipinti di Chiarlie Gnocchi (ritratti di vetture storiche) e i set di pellicole molto famose ricostruiti con le relative auto storiche. Nella mostra “Donne, Cinema e Motori”, di Roberta Garzia, c’erano: Le motorizzate (1963), L’automobile (1971), Thelma e Louise (1991), Herbie il supermaggiolino e Fast & Furious 7.

Supercar, spettacolo finale con la Giulia Carabinieri