A ritirarlo sarà Sabine Kehm. Organizzata anche una partita di calcio per beneficenza

Michael Schumacher riceverà un premio per la sua carriera e si tratta di un premio senza precedenti, diciamo alla sua “prima edizione”. Lo ha ideato il circuito del Nurburgring, si chiama “Nurburgring Award” ed è stato pensato dai proprietari dello storico tracciato per omaggiare i grandi della storia dell’auto. Schumacher sarà il primo a riceverlo, ma ovviamente - dato che non può ritirarlo di persona - ci sarà la manager Sabine Kehm a sostituirlo. “Nessuno se lo merita più di lui – ha commentato l'ex responsabile delle attività sportive della Mercedes Norbert Haug – Questo premio alla carriera gli darà una grande forza mentre percorre la strada verso il recupero”. E poi ci sarà una partita di calcio a lui dedicata per raccogliere fondi a scopo benefico.


Tra i personaggi coinvolti ci sarà anche Sebastian Vettel, suo “successore”. “Per molti anni, Michael è stato l'iniziatore e la figura unificante delle partite di calcio benefiche come questa - ha detto Kehm -. Siamo felici che insieme a Dirk (Nowitzki, noto giocatore di basket tedesco, ndr) potremo offrire questo vero spettacolo ai tifosi, che intendiamo ringraziare per il loro sostegno”. La data è ancora da definire, ma sarà a breve, prima del Gran Premio di Germania in programma a luglio ad Hockenheim.

"Michael Schumacher non sarà mai più Michael Schumacher"

Foto di: Eleonora Lilli