La serie speciale sarà svelata il 4 luglio, giorno del compleanno della city car

Il compleanno della Fiat 500 è diventato ormai un appuntamento immancabile. Dalla sua rinascita, il 4 luglio 2007, ogni anno il marchio italiano ha organizzato qualcosa di speciale, dal "500 pic nic" al Guinness World Records dell'anno scorso a Milano. Questa volta invece ha pensato ad una serie speciale che sottolinea il mito 500, quello legato agli Anni '50-'60. La sua immagine è stata avvicinata a quella di un altro mezzo molto celebre dell'epoca: l'Aquarama, l'imbarcazione Riva che in quegli anni era un vero e proprio status symbol. Non ci sono ancora immagini, tranne quella che ne anticipa l'arrivo, visto che la presentazione ci sarà tra un mese, ma già è noto che la livrea sarà "Blu Sera" e che la capote, realizzata in esclusiva per 500 Riva, è la stessa di Aquariva Super, l'erede moderno dell'Aquarama.


In pratica la 500 Riva è nata per essere una sorta di piccolo yacht ("the smallest yacht"), che vuole quasi portare la crociera su strada. I materiali di derivazione nautica sono anche altri e poi c'è tutta una serie di dettagli da notare. In particolare ce ne sono alcuni cromati (che ricordano alcuni componenti delle imbarcazioni), mentre l'acquamarina, colore simbolo del mito della nautica, è presente nelle fiancate esterne. La vita a bordo di una nave è poi richiamata nell'abitacolo attraverso la fascia centrale della plancia realizzata nel legno di mogano intarsiato con l'acero, una firma inconfondibile di Riva. Appuntamento al 4 luglio per vederla, sapere quanto costa, in quanti esemplari sarà prodotta e se sarà solo cabrio.

Nuova Fiat 500, da oggi anche turbodiesel

Foto di: Giovanni Notaro