Firmato un accordo con i fuoribordo marini Torqueedo

Le BMW elettriche, quelle della Serie i, guardano al mare. La casa di Monaco ha stretto una partnership con il costruttore tedesco di fuoribordo marini Torqueedo, già leader mondiale come fornitore di sistemi di propulsione elettrica e ibrida per motoscafi da 1 a 160 CV. In pratica il sistema di propulsione elettrica a emissioni zero derivato da quello della BMW i3 diventerà parte integrante delle imbarcazioni che così saranno a emissioni zero. “La decisione di Torqeedo di utilizzare le batterie ad alta tensione BMW per il loro sistema di propulsione Deep Blue rappresenta una ulteriore prova che possiamo entrare nel futuro senza bisogno di compromessi sulle performance, l’innovazione e la sostenibilità”, ha detto Alexander Kotouc, responsabile della gestione dei prodotti BMW i.


Il cuore pulsante di quest’accordo sono appunto le batterie, che BMW produce autonomamente. “Le batterie BMW i rappresentano un modello di straordinaria affidabilità e prestazioni per la mobilità elettrica, ci consentono di offrire una tecnologia di propulsione elettrica all’avanguardia e una gestione integrata dell’energia per le imbarcazioni da diporto e le applicazioni marine commerciali”, ha spiegato il CEO di Torqeedo, Christoph Ballin.

Le auto elettriche BMW motorizzano barche a zero emissioni